Viaggi bici in solitaria

Ultimo test equipaggiamento
Martedi, 25 Gennaio 2011

Domenica 23 Gennaio ho eseguito il test finale per l'equipaggiamento, suddividendo tutto il materiale tra le varie borse a disposizione e fotografando il contenuto.

Il problema principale è stato trovare lo spazio per tutto il materiale che mi porterò dietro e lasciarne anche un po' libero per il cibo che dovrò obbligatoriamente portarmi dietro in zone isolate.
Per questo motivo ho deciso di lasciare a casa alcune cose, come il telo copri bici che non reputo essenziale, che andrà sostituito da altri pezzi.

Qui sotto mostro le immagini delle varie borse: prima il contenuto interno e poi la borsa riempita.

Da sinistra a destra:

  • Fig. 1 - Interno borsone nero posteriore: qui ci vanno le cose più ingombranti, 2 sacchi a pelo (invernale ed estivo), giacca piumino, giacca e copripantaloni impermeabili, scarponcini in goretex e sandali con attacco spd, ciabatte, copertoni schwalbe dureme, cuscino gonfiabile, copri scarpe impermeabile, sacca trasporto acqua da 10lt (quando non la uso), guanti in goretex e la paletteria della tenda vaude.
  • Fig. 2 - Borsone nero riempito (9.5kg circa, compreso il peso della borsa).
  • Fig. 3 - Materassino arrotolato.
  • Fig. 4 - Materassino arrotolato dentro un sacchetto della spazzatura (andrà legato sopra il borsone nero).
  • Fig. 5 - Vestiario primo giorno in bicicletta.
  • Fig. 6 - Interno borsa posteriore sinistra: magliette capilene 1 e 3 (2 paia cad.), camicia tempo libero, pantaloni leggeri, pile patagonia R2, boxer e pantaloncini da ciclista gorebikewear, salopette in windstopper, 2 guide lonely planet (per il paese corrente e quello successivo), scolapasta richiudibile e cestello bianco (andranno nella sacca esterna legata alla borsa), contenitore di plastica che contiene tutti i pezzi di ricambio della bici ed infine un marsupio (legato sopra la borsa).
  • Fig. 7 - Borsa posteriore sinistra riempita.
  • Fig. 8 - Interno borsa posteriore destra: calzettoni vari, mutande varie, calzamaglie, berretto lana, passamontagna, collarino e guanti extra, corda da 3 metri, notebook Acer da 13.3" più borsa, taccuini moleskin, pocket hd usb2.0 da 500gb, casco rudy project in omaggio (grazie rudy!), spallacci Ortlieb per trasformare la borsa in zaino (andranno arrotolati sopra la borsa quando non li uso).
  • Fig. 9 - Borsa posteriore destra riempita.
  • Fig. 10 - Interno borsa anteriore sinistra: Fornellino Primus Omnifuel, pentolini in acciaio inox, spugna e guanti per lavare i pentolini, borsa per fare la doccia (pocket shower), elastici vari, sacchi neri della spazzatura, first aid, 2 asciugamani in microfibra, luce frontale testa petzl, tagliere bianco, contenitore di plastica che contiene accessori vari per la cucina più altro.
  • Fig. 11 - Borsa anteriore sinistra riempita.
  • Fig. 12 - Interno borsa anteriore destra: contenitore di plastica contenente accessori di ricambio delle borse Ortlieb, più le medicine e documenti di viaggio (assicurazione, passaporto, etc.), rasoio elettrico, adattatori AC vari, bustina tela con accessori vari bagno, piccolo contenitore di plastica con batterie varie (AAA, AA, litio, etc.), busta plastica trasporto cibo, sapone di marsiglia (dentro contenitore di plastica), segnalatore soccorso spot2 (con accessori), videocamera fullhd Sanyo Xacti VPC FH1 con borsa, pannellino solare Scotty Professional (dentro la borsa quando non in uso), crema solare e bustina occhiali da vista e/o da sole ed infine il GPS Garmin 60CSx quando non in uso. In questa borsa ci andrà anche il cibo di scorta nelle zone isolate.
  • Fig. 13 - Borsa anteriore destra riempita.
  • Fig. 14 - Borsa manubrio + sotto manubrio + borracce frame: sul manubrio ci andrà la borsa Ortlieb Ultimate 5 con dentro la macchina fotografica Nikon + obiettivi ed accessori vari e sopra il portamappa, sul portapacchi anteriore sotto la borsa manubrio ci andrà la sacca arancione contenente i teli della tenda, borraccia + thermos + bottiglia trasporto carburante Primus nei vari portaborracce.

1 febbraio, tabella di marcia- Lunedi, 31 Gennaio 2011
Articolo sul Giornale di Brescia del 29 Gennaio 2011- Lunedi, 31 Gennaio 2011
La sfida di Matias: dalla Patagonia alla Alaska in bicicletta- Sabato, 29 Gennaio 2011
Ultimo test equipaggiamento- Martedi, 25 Gennaio 2011
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
° C

.. -
Vento: km/h da
Umidità: %
Visibilità: km
Precipitazione: mm
Pressione: mb
% nuvole: %
vai a worldweatheronline.com
statistiche