Viaggi bici in solitaria

Mérida - giorno 927
da Mérida a Giro Mérida - Venerdi, 16 Agosto 2013
Distanza:
Orario:
Sulla bici:
39 km
08:00 - 17:00
4 h 0 m
Meteo:
Temperatura:
Velocità media:

33° min - 42° max.
9.5 km/h
Dislivello:
Altitudine max:
Terreno:
56 mt
25 mt
asfalto

Nel 1540, Francisco de Montejo (il Giovane) fondò una colonia spagnola presso Campeche, circa 160 km a sud-ovest. Da questa base, sfruttando le lotte politiche intestine tra i vari gruppi maya, Montejo riuscì a conquistare T'ho (l'ordierna Mérida) nel 1542. Alla fine del decennio, quasi tutto lo Yucatán si trovava ormai sotto il dominio coloniale spagnolo.

Quando i conquistadores di Montejo entrarono a T'ho, scoprirono un importante insediamento maya costruito in pietra e malta di calce, che ricordò loro gli edifici di epoca romana della città spagnola di Mérida.
Fu per questa ragione che cambiarono il nome di T'ho e iniziarono a trasformare la città nella capitale della regione, smantellando le strutture preesistenti e utilizzando i materiali ricavati per costruire una cattedrale e altri imponenti palazzi.

L'amministrazione di Mérida non dipendeva da Città del Messico, ma direttamente dalla Spagna, e per questo motivo lo Yucatán ha sempre avuto un'identità culturale e politica distinta dal resto del paese.

Nell'odierna Mérida, la Plaza Grande è il cuore della città sin dall'epoca degli antichi maya. Maestosi allori fanno ombra alle panchine e agli ampi marciapiedi (curiose le panchine in gesso che formano una specie di 8), e c'è un continuo viavai di pedoni impegnati a fare acquisti o a sorseggiare caffè nelle numerose caffetterie all'aperto.
In questa piazza si affacciano gli edifici più importanti della città, la Cattedrale, la Casa de Montejo, in origine alloggiamento per i soldati, ma trasformata poi in una residenza e occupata dalla famiglia Montejo fino al 1970, il Palacio Municipal, costruito nel 1542 ed infine il Palacio de Gobierno, sede degli uffici governativi dello stato dello Yucatán.

La Calle 60, la via più importante del centro storico, passa per diverse belle piazze ed edifici, per esempio il Teatro Peón Contreras, edificato tra il 1900 e il 1908 o la Universidad de Yucatán, costruita nel XIX secolo dal governatore Felipe Carrilo Puerto e dal generale Manuel Cepeda Peraza.

Più a nord il Paseo de Montejo, che corre parallelo a Calle 56 e Calle 58, fu il tentativo degli urbanisti del XIX secolo di creare a Mérida un ampio viale che fosse simile al Paseo de la Reforma di Città del Messico o agli Champs Élysées di Parigi.
In questa grande via alberata si incontra l'imponente Palacio Cantón che ospita il Museo regionale di Antropologia e diverse fontane e monumenti, come il Monumento a la Bandera, in stile maya.

Mérida è anche una città dove si possono mangiare diversi piatti tipici della regione, come la gustosa sopa del lima, oppure il relleno negro, carne di tacchino o pollo condita con una salsa fatta con peperone piccante, pomodoro, menta, pepe nero, sale, il tutto cucinato fino a farlo diventare nero e a cui si aggiunge un uovo...super delizioso.

Monumento a la bandera (2) Monumento a la bandera Ville coloniali ristrutturate nel Paeso Montejo Il museo regionale di antropologia di Mérida Plaza de Santa Ana (2) Plaza de Santa Ana Case tipiche di Mérida Bel negozio di Mérida Teatro José Peon Contreras Via che passa accanto al Teatro José Peon Contreras La piazzetta del Parque de Idalgo con l'Iglesia de Jesus Il patio del Palacio de Gobierno I murales dentro il Palacio de Gobierno di Mérida (2) I murales dentro il Palacio de Gobierno di Mérida Facciata della Catedral de Mérida La cattedrale Facciata del Palacio de Gobierno de Yucatan La facciata della Casa de Montejo che rappresenta conquistatori spagnoli che calpestano le teste dei vinti indigeni Catedral de Mérida Il Parque Principale (Francisco Canton) Il Palacio Municipal Parque Principal con la Casa de Montejo al fondo Il relleno negro, piatto tipico dello yucatan
aggiungi un commento | (1)
Martedi, 10.9.2013 13:02 scritto da: Bi.Ci.
Bellissime foto; mi piacciono da morire le ville coloniali con tutte quelle terrazze.
E poi El Relleno Negro sarà squisito, ma ha un aspetto "terrificante"! :(
Ritrovo le montagne nel Chiapas - giorno 942 da Misol-ha a Villaggio prima di Temo - Sabato, 31 Agosto 2013
Rovine maya di Palenque - giorno 941 da Palenque a Misol-ha - Venerdi, 30 Agosto 2013
Entro in Chiapas e raggiungo Palenque - giorno 940 da Chable a Palenque - Giovedi, 29 Agosto 2013
Lascio lo stato di Campeche per entrare in Tabasco - giorno 939 da Mamantel a Chable - Mercoledi, 28 Agosto 2013
Tappa di avvicinamento al Chiapas - giorno 938 da San Pablo Ixtum a Mamantel - Martedi, 27 Agosto 2013
Lascio Campeche per raggiungere lo stato del Chiapas - giorno 937 da Campeche a San Pablo Ixtum - Lunedi, 26 Agosto 2013
Fuerte San Miguel e Museo de Arqueologia - giorno 936 da Campeche a Dintorni Campeche - Domenica, 25 Agosto 2013
Compio 36 anni in Campeche - giorno 934 Venerdi, 23 Agosto 2013
Alcune foto di Campeche - giorno 933 Giovedi, 22 Agosto 2013
Le rovine di Edzná - giorno 932 da Noyaxché a Campeche - Mercoledi, 21 Agosto 2013
In direzione Edzná - giorno 931 da Bolonchén de Rejon a Noyaxché - Martedi, 20 Agosto 2013
Le rovine di Uxmal - giorno 930 da Uxmal a Bolonchén de Rejon - Lunedi, 19 Agosto 2013
Mi dirigo a Uxmal - giorno 929 da Mérida a Uxmal - Domenica, 18 Agosto 2013
Mérida - giorno 927 da Mérida a Giro Mérida - Venerdi, 16 Agosto 2013
Izamal, la città gialla - giorno 924 da Izamal a Mérida - Martedi, 13 Agosto 2013
Le rovine maya di Chichen Itza - giorno 923 da Chichen Itza a Izamal - Lunedi, 12 Agosto 2013
Valladolid - giorno 922 da Catzin a Pisté - Domenica, 11 Agosto 2013
Entro in Yucatan - giorno 921 da Cancun a Catzin - Sabato, 10 Agosto 2013
Cancun - giorno 920 da Playa del Carmen a Cancun - Venerdi, 09 Agosto 2013
Playa del Carmen - giorno 919 da Playa del Carmen a Dintorni - Giovedi, 08 Agosto 2013
Mi sposto a Playa del Carmen - giorno 916 da Tulum a Playa del Carmen - Lunedi, 05 Agosto 2013
Rovine di Tulum - giorno 915 Domenica, 04 Agosto 2013
Raggiungo Tulum - giorno 914 da Campo dopo Felipe Carrillo a Tulum - Sabato, 03 Agosto 2013
In direzione Tulum - giorno 913 da Limones a Campo dopo Felipe Carrillo - Venerdi, 02 Agosto 2013
Laguna Bacalar - giorno 912 da Chetumal a Limones - Giovedi, 01 Agosto 2013
Giorno n°
Paese
Stato
Località
Pros. tappa
Dist. totale
#966
Messico
Oaxaca
Oaxaca
Italia
29309 km
flickr mappa live google mappa live
immagine meteo
16° C
San Cristobal De Las Casas,Mexico
01.06.2017 - 03:46 AM
Vento: 4 km/h da SW
Umidità: 93%
Visibilità: 13 km
Precipitazione: 4.0 mm
Pressione: 1010 mb
% nuvole: 81%
vai a worldweatheronline.com
statistiche